ecommerce

Vendita online di vino ed enoturismo: il perfetto connubio per il 2024

Enoturismo ed eCommerce insieme possono rappresentare un connubio incredibile: scopri in questo articolo perché.

 In un contesto in cui la vendita online di vino e e l’esperienza enoturistica giocano un ruolo sempre più rilevante, è essenziale comprendere le dinamiche, le tendenze e le strategie vincenti per capitalizzare appieno su tali opportunità.

In questo articolo faremo una breve panoramica, partendo da un’analisi di ciò che è accaduto dalla pandemia fino alla fine del 2023.

Dalla pandemia al 2024

Il settore della vendita online di vino

L’eCommerce enoico ha sperimentato un’accelerazione significativa durante la pandemia, con un aumento delle vendite online di vino a causa delle restrizioni e dei lockdown.

Sappiamo bene quanto sia stata forte la spinta data alla vendita online di vino data dalla pandemia ma, come previto, con il ritorno alla normalità questo slancio si è placato.

Ma cosa è successo nel 2023?

Il settore dell’ecommerce del vino nel 2023 ha mostrato segni contrastanti. Secondo il Sole 24 Ore, le vendite di vino sono cresciute del 3,3% nell’anno, mentre le vendite online di vino si sono ridimensionate.

Bisogna tuttavia notare che, come conferma WineNews,  nonostante il rallentamento dell’eCommerce di vino nel 2023, i dati si confermano comunque superiori rispetto ai livelli pre-pandemici. 
 
Inoltre secondo 8Wines ci sono diverse realtà che continuano a registrare una crescita  del canale online.
L’ecommerce del vino nel 2023 è stato caratterizzato da una certa eterogeneità, con segnali sia di ridimensionamento che di crescita.

Il settore dell'enoturismo

Dopo la pandemia globale, il settore dell’enoturismo ha subito una profonda rivoluzione, come evidenziato nell’interessante intervista di WineBlogRoll a Filippo Magnani, il quale ha sottolineato come le cantine abbiano intrapreso un approccio proattivo per garantire esperienze enogastronomiche sicure e indimenticabili, nonostante le difficoltà.

L’adozione di misure di distanziamento sociale e protocolli igienici è diventata cruciale in quel periodo, ma ciò che emerge con forza è la consapevolezza delle cantine riguardo all’importanza dell’enoturista per il business. 

In questa fase di adattamento, il digitale ha assunto un ruolo di rilievo nell’arricchire l’esperienza enoturistica. Tour virtuali, degustazioni online e piattaforme interattive sono diventati strumenti chiave per coinvolgere il pubblico in un contesto dove la connettività e la fruizione virtuale sono diventate parte integrante della nostra quotidianità.

Questo approccio innovativo non solo ha permesso alle cantine di mantenere un legame con il proprio pubblico, ma ha anche ampliato la portata dell’enoturismo, rendendolo accessibile a una platea più ampia e diversificata.

E cosa è successo dopo il covid?

Il cambiamento nelle dinamiche dell’enoturismo riflette una fase di adattamento e resilienza nel settore, con un’enfasi rinnovata sulla comprensione delle esigenze e delle aspettative dell’enoturista

I Grandi Vini conferma che la vendita diretta in cantina si conferma come un circuito indispensabile.

Fortissimo accento è inoltre posto sulla sostenibilità: dalla scelta di materiali riutilizzabili ed ecocompatibili durante l’esperienza enoturistica, alla proposta di prodotti ed abbinamenti  tipici a chilometro zero. Si promuove quindi una degustazione “emozionale” e sostenibile, ancor più apprezzata in questo nuovo contesto.

Infine, per le strutture dotate di spazi ricettivi, si punta sempre più ad un turismo che consenta di armonizzare  il piacere del tempo libero alle attività lavorative in remote-working.

In questa nuova fase post-pandemia, l’enoturismo si presenta come un connubio di innovazione, sostenibilità e attenzione al cliente, aperto a nuove prospettive e in continua evoluzione.

enoturismo vino

La connessione tra enoturismo e vendite online

L’enoturismo e l’e-commerce convergono in un connubio straordinario, trasformando l’esperienza di visita alle cantine in un’opportunità tangibile di crescita per i produttori di vino.

La vendita online di vino diventa uno strumento chiave per monetizzare l'esperienza enoturistica.

Mentre i visitatori esplorano le cantine, assaporano i vini e si immergono nell’arte della produzione vinicola, l’e-commerce offre loro la possibilità immediata di portare a casa i loro vini preferiti.

Questo non solo estende il legame emotivo instaurato durante la visita, ma trasforma il turista occasionale in un cliente a lungo termine.

Inoltre, per coloro che desiderano prolungare l’esperienza anche a distanza, l’acquisto online diventa un ponte virtuale che permette loro di continuare ad esplorare e acquistare i prodotti del produttore anche dopo aver lasciato il luogo dell’enoturismo.

L’e-commerce si configura così come una vetrina globale per i tesori vinicoli scoperti durante il viaggio, trasformando l’entusiasmo temporaneo in un impegno duraturo con il marchio vinicolo.

ecommerce vino

Una cosa da non sottovalutare

Curare al massimo l’esperienza enoturistica e riuscire ad ottenere degli ordini online dal cliente, per poi riscontrare problemi con le spedizioni delle bottiglie, potrebbe mandare all’aria tutto il lavoro fatto prima.

Diventa essenziale considerare l’importanza delle spedizioni e in particolare della scelta dell’imballaggio per spedire le bottiglie.

La maggior parte delle cantine italiane sceglie NakPack: la sicurezza offerta da Nakpack si sposa perfettamente con la necessità di proteggere le preziose bottiglie durante il trasporto, garantendo che gli amanti del vino ricevano i loro acquisti in condizioni ottimali. Inoltre, l’utilizzo di materiali ecologici e plastic free sottolineano l’impegno verso pratiche sostenibili, offrendo un’opzione che rispetta l’ambiente senza compromettere l’integrità dei prodotti.

Scegliere l'imballaggio Nakpack non solo garantisce la sicurezza dei tuoi vini, ma sancisce il tuo impegno nella scelta di soluzioni il meno possibile impattanti per il Pianeta.
imballi campionature fiera

Scopri il nostro blog

bottiglie di vino guida alla scelta

Bottiglia di vino: guida alla scelta

Qual è la forma di bottiglia più adatta al tuo vino?
Scegliere una bottiglia trasparente può compromettere la qualità?
Ha ancora senso optare per bottiglie robuste e pesanti?
In questo articolo rispondiamo a questi – e molti altri – quesiti.
Cosa aspetti? Inizia subito la tua lettura!

Leggi Tutto »
fiera vino

Fiera del vino: cosa fare dopo?

Partecipare alle fiere del vino è un investimento sempre più importante per una cantina. Ecco perché sfruttare al massimo le opportunità di questi eventi è più che mai importante.
In questo articolo ti offriamo dei suggerimenti per aumentare le probabilità di successo.

Leggi Tutto »
Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *